INFORMATIVA

Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli. Per saperne di piu'

SETTORE II° - AUTORIZZAZIONI, VERIFICHE E CONTROLLI
 
RESPONSABILE: Dott. TIGRETTI Gianluca
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
VICE RESPONSABILE: Dott. ANSALONI Maurizio
Tel. +39 051 6572158
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Al Settore sono attribuite le seguenti funzioni e competenze:
  • gestione del protocollo in uscita della corrispondenza del Settore;
  • svolgimento degli esami per il rilascio delle abilitazioni all'esercizio delle stazioni radio comprese quelle del servizio radio marittimo;
  • rilascio dei titoli abilitativi e delle licenze per l'esercizio delle stazioni radio di propria competenza, compresi quelli del servizio radio marittimi;
  • conseguimento delle autorizzazioni generali per i servizi di comunicazione elettronica di propria competenza;
  • accertamento delle violazioni di legge, regolamenti, convenzioni, contratti di programma e di servizio nell'ambito delle materie di spettanza del Ministero e applicazione delle relative sanzioni amministrative per la parte di propria competenza;
  • verifiche di legittimità e contabili in relazione alla normativa concernente le agevolazioni tariffarie all'editoria, per quanto di competenza, ovvero per i procedimenti già in essere alla data del 28/02/2016. Dal 01/03/2016 tali competenze sono trasferite all'Ispettorato Territoriale per la Sicilia. Pertanto, a partire da tale data, tutta la documentazione dovrà essere spedita presso il citato Ispettorato per le verifiche del caso;
  • controlli sul rispetto della normativa postale e verifiche presso gli operatori ai fini degli obblighi contributivi connessi al rilascio dei titoli abilitativi;
  • attività in avvalimento per conto dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ai fini dei controlli sull'assolvimento degli obblighi a carico del fornitore del servizio universale postale e su quelli derivanti da licenze e autorizzazioni;
  • attività sanzionatoria;
  • attività di riscossione coattiva dei crediti dell'Amministrazione mediante "iscrizione a ruolo".